S04E22. 1876

Ottobre 31, 2020

Cosa succederebbe se il risultato finale delle elezioni americane fosse così equilibrato da rendere vani ricorsi e riconteggi? Cosa succederebbe se uno dei due candidati dovesse decidere di non accettare l’esito del voto? Cosa succederebbe se all’incertezza si accompagnassero una fortissima aggressività tra partiti ed elettori, e i timori di violenze di piazza?
Queste domande sono state sollevate più volte in vista del voto del 2020 e di alcuni suoi possibili esiti, ma si attagliano particolarmente bene alla storia di un’altra elezione presidenziale americana, quella del 1876: la più contestata nella storia degli Stati Uniti, eppure una delle meno note e discusse. Le conseguenze di quell’episodio – e del modo con cui fu risolto – si sentono ancora oggi.

Rispondi