La scomparsa di Maddie McCann: 13 anni di silenzi. E poi la svolta

Agosto 12, 2020

Dalla Scozia al Portogallo fino alla Germania (passando per l’Italia). Paolo Beltramin ripercorre l’intera vicenda della bambina britannica: dalla sparizione nel maggio 2007, fino alla scoperta nel giugno 2020 del presunto assassino: il pedofilo tedesco Christian Brückner. Che forse, però, non sarà mai condannato.
A seguire, Roberta Scorranese rende pubblica la sua passione per i racconti di Karen Blixen, che «fanno bene alle donne».

Per altri approfondimenti:
– La storia di Maddie McCann, dall’inizio https://bit.ly/3fQ1qrP
– Così il pedofilo Christian Brückner fu arrestato a Milano https://bit.ly/3iojgnw
– In un giardino di Hannover trovata una cantina segreta https://bit.ly/3gOKqDx

Rispondi